diamo a Cesare quello che è di Cesare. ventitré pugnalate

[Marcello Marchesi]